Salve e le sue marine: Posto Vecchio, Pescoluse, Torre Pali e Lido Marini

Salve e le sue marine: Posto Vecchio, Pescoluse, Torre Pali e Lido Marini.

Posto Vecchio è la prima marina che si trova immediatamente dopo quella di Torre Vado; il litorale basso e roccioso costeggiato dal suggestivo lungomare di Torre Vado, lascia infatti il posto al litorale sabbioso di Posto Vecchio.

Ampie dune di sabbia bianca e fine, spaziosi litorali, una bella vegetazione, canneti, ampi spazi per parcheggiare, e facilità di accesso, fanno sì che Posto Vecchio sia il punto di ritrovo più immediato e frequentanto di tutto il Capo di Leuca; e non solo. Già dalle prime giornate primaverili, il famoso spazio antinstante il grande ingresso alla spiaggia, è già occupato dai primi patiti di sole e mare; iniziano ad essere operativi alcuni servizi come i bar ed i ristoratori per poi completare una offerta turistica che a Posto Vecchio è veramente varia. Posto Vecchio dista da Lecce circa 90 km, da Santa Maria di Leuca circa 13 km, da Gallipoli 45 km e da Otranto circa 55 km.

Pescoluse è la spiaggia simbolo di tutto il Salento. Solo quando ci si arriva si comprende il perchè. Oggi l’entroterra del territorio a ridosso di Pescoluse sta subendo dei cambiamenti non indifferenti: sorgono nuove strutture ricettive, nuovi servizi ed aree parcheggio, proprio per rispondere alla domanda turistica sempre più crescente. La bella spiaggia sabbiosa però non è l’unico motivo per cui la marina di Salve è così ricercata: la cucina tipica ed i prodotti della terra del capo di Leuca, sono una componente importante per la riuscita di una bella vacanza.

spiaggia di pescoluse

La tendenza dei ristoratori è quella di offrire ai turisti i piatti tipici della nostra cucina: grande spazio dunque ai soffritti in olio rigorosamente di oliva, i legumi come i piselli, ceci, fave e lenticchie, la verdura selvatica più comunemente conosciuta come “foie reste”, il sugo con il pomdoro fresco una foglia di basilico ed un cucchiaino di ricotta forte, tutto salentino, naturalmente; e poi la vasta gamma delle paste fatte in casa con farina di grano duro, le pucce e le vuliate, le pittule, i piatti poveri della cucina salvese e morcianese, il pesce ed i frutti di mare.

Ma Pescoluse è anche storia, un territorio che custodisce tesori ancora da scoprire: città scomparse come Cassandra, il villaggio preistorico della Chiusa del Fano, le grotte rupestri, la Grotta Montani, la Grotta delle Fate, i Dolmen e le specchie. Un territorio ricco di testimonianze quello di Salve.

Torre Pali è la spiaggia successiva a Pescoluse. Un antico borgo di Pescatori lungo gli strazzi a ridosso di quello che resta dell’antica torre costiera del cinquecento. Oggi una accogliente località turistica, con la sua bella spiaggia ed i suoi servizi. A poca distanza dalla torre e dalla riva, sorge l’isola della Fanciulla, raggiungibile a nuoto, meta prediletta di molti pescatori.

2 pensieri su “Salve e le sue marine: Posto Vecchio, Pescoluse, Torre Pali e Lido Marini

  1. Ci siamo stati recentemente: è veramente così, anzi meglio. Inoltre in zona gli abitanti sono accoglienti, silenziosi in spiaggia, amanti dei bambini,garbati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *