Chiese e cappelle di Pescoluse in Puglia

Gli abitanti del Salento e della Puglia in generale, si sa, sono molto devoti, e questa terra da millenni è stata particolarmente ricca di attenzione per i culti. Già prima della comparsa dei primi cristiani, prima cioè del leggendario sbarco di San Pietro sulla costa pugliese proveniente dalla Palestina per evangelizzare la penisola italiana, i culti in onore degli dei f erano molto diffusi tra gli abitanti della Puglia.

Dai riti pagani dedicati agli dei greci, da Minerva ad Apollo, fino ad altri riti perlopiù a noi sconosciuti, come quelli che si celebravano davanti agli imponenti menhir che ancora oggi si possono incontrare sparsi nelle campagne dell’entroterra.

santa-marina-ruggiano

Santa Marina a Ruggiano, frazione di Salve

Anche l’antica Puglia Messapica è ricca di tradizioni legate ai culti. Con l’arrivo dei cristiani, e la diffusione del culto in tutta la regione hanno cominciato a sorgere un po’ dovunque chiese e cappelle, erette in onore dei santi e della Madonna, di Dio e Gesù Cristo. Se siete in vacanza a Pescoluse avrete occasione di visitarne diverse sparse in tutta la zona.

Nell’abitato di Salve se ne incontrano diverse, tra le quali la chiesetta dei Santi Cosma e Damiano, la Cappella della Madonna del Carmine, e la bella Chiesa di Sant’Antonio di cui sono particolarmente suggestivi gli affreschi cinquecenteschi, tra i quali il Giudizio Universale.

Sulla strada che dalla Marina di Pescoluse conduce a Salve incontriamo la Cappella di Sant’Anna, semplice edificio rurale senza portale né decorazioni al cui interno si può ammirare un bell’affresco che raffigura Sant’Anna. Sulla collina che domina Pescoluse troviamo la Cappella di San Leonardo a Pescoluse, anch’essa molto semplice architettonicamente con un portale architravato all’ingresso ed all’interno un altare in pietra leccese sopra il quale è dipinto un affresco con l’immagine del santo.

Sulla Strada Statale 274 verso Marina di Pescoluse troviamo la Cappella della Madonna di Loreto, semplice chiesetta rurale risalente alla seconda metà del seicento.

In località Serrazze si trova la Cappella del SS. Crocifisso. Eretta sopra un antico centro di culto pagano presenta una facciata molto sobria ed è del tutto spoglia all’interno se non per un dipinto che raffigura Sant’Antonio.

Vicino ad un’altra marina di Salve, Posto Vecchio si trova la Chiesetta “de Santu Lasi”, particolarmente semplice nella sua architettura, e probabilmente molto antica, sebbene sia stata rimaneggiata nei primi anni del settecento dopo essere rimasta danneggiata da un crollo.

C’è anche una chiesa di recente costruzione a Pescoluse, dedicata a Papa San Giovanni XXXIII, inaugurata nel 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *