Le spiagge del Salento, aperte per i bimbi affetti da autismo

Il cuore di Salve va oltre la quarantena e apre la fruibilità delle sue splendide spiagge alle persone affette da autismo.

Pescoluse, Torre Pali, Posto Vecchio: spiagge bandiera Blu 2020 e “bandiera del Cuore”

Sindaco di Salve su Rai 1 spiega aperture spiagge bambini autistici

Negli stessi giorni in cui la FEE (Foundation for Environmental Education) riconferma la bandiera blu alle spiagge di Pescoluse, Posto Vecchio e Torre Pali, Il comune di Salve elibera la possibilità di portare in spiaggia i bambini e ragazzi autistici.

Le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria covid 19 comportano senza dubbio sacrifici per tutti. E l’impossibilità di frequentare le nostre spiagge è sicuramente uno dei più grandi se pensiamo ai ragazzi e i bambini. Per alcune categorie più fragili le conseguenze della quarantena però sono state e sono ancora molto più gravi del semplice sacrificio.

Parliamo delle famiglie con bambini e ragazzi affetti dallo spettro autistico, da disturbi dell’attenzione o disabilità intellettiva grave.

Questi bambini e le loro famiglie si sono ritrovati, da un giorno all’altro, senza insegnante di sostegno, con centri di terapia e assistenza domiciliare chiusi, senza possibilità di uscire nei parchi. E solo chi vive questa situazione può comprendere quanto possa essere difficile gestire il loro carattere ed i loro impulsi.

L’appello accorato del papà di un bambino autistico, però ha incontrato la sensibilità degli amministratori della Città di Salve, da sempre vicini alle problematiche sociali, i quali da subito hanno preso la decisione:

quella di deliberare e permettere a queste famiglie di portare i loro bambini e ragazzi sulle bellissime spiagge di Pescoluse, Torre Pali e parte di Lido Marini.

“Quando si lavora per gli altri, nessun ostacolo è insormontabile”,

Così il Sindaco Francesco Villanova ha commentato la decisione, quasi sorpreso per l’enorme clamore suscitato dal provvedimento.

Infatti, poche ore dalla sua pubblicazione, la notizia era stata già condivisa a livello nazionale, ripresa da molte testate giornalistiche e anche dai più importanti TG.

E .. se la FEE oltre ad assegnare la Bandiera Blu alle splendide spiagge di Pescoluse, Posto Vecchio e Torre Pali, le premiasse anche con la Bandiera del Cuore e della Solidarietà? Di che colore sarebbe?

Se è vero il tempo che stiamo vivendo ci ha permesso di guardare all’essenzialità delle cose del mondo, stravolgendo ( ci auguriamo) quella che era la nostra scala di valori, l’immagine di un bambino che gioca felice sulle nostre spiagge può solo farci ben sperare per il futuro.

foto-pescoluse-puglia

Comunicato del Sindaco Villanova: accesso alle spiagge comunali alle persone affette da disturbo dello spettro autistico, da ADHD e da disabilità intellettiva grave.

Informiamo la cittadinanza che la Giunta Comunale, con delibera di Giunta n. 70/2020, ha disposto una deroga alle limitazioni previste dall'attuale emergenza sanitaria per determinate categorie di cittadini.

Nel specifico, si è disposto che i soggetti affetti da autismo e altre problematiche psichiche, in possesso di regolare certificato dall’autorità sanitaria e accompagnati da un familiare/accompagnatore, potranno fruire delle spiagge del territorio di Salve.

Stare a casa e non uscire se non per motivi strettamente necessari è difficile per tutti, ma lo è in particolare per i soggetti affetti da determinate patologie, per loro restare chiusi in casa a lungo rischia di essere un vero e proprio trauma, che può sfociare in atti di autolesionismo.

L'autorizzazione permetterà ai soggetti interessati di potersi spostare oltre la prossimità della propria abitazione, ma sempre e solo nei limiti del territorio comunale.

I nuclei famigliari destinatari del provvedimento verranno identificati da autorizzazioni specifiche, valide unicamente per i soggetti certificati.

Potranno passeggiare all’interno delle splendide spiagge di Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali e una fascia di Lido Marini.

Quindi, in virtù di questo provvedimento, i nuclei familiari destinatari saranno identificati da specifiche autorizzazioni e solo i soggetti certificati ed i loro accompagnatori potranno passeggiare all’interno delle bellissime spiagge di Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali ed una fascia di Lido Marini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.